Come scegliere l’imbianchino giusto?

Come scegliere l’imbianchino giusto?

Per prima cosa, è molto importante organizzare più preventivi, in questo modo si sceglie il preventivo migliore e l’imbianchino con più esperienza. Non sempre i prezzi bassi sono sinonimo di qualità perciò scegliete con cura il vostro decoratore o imbianchino.

Poi si organizza la data del’lavoro e il trasloco se è necessario. Il trasloco serve per spostare i mobili fuori casa cosi l’imbianchino ha la via libera per lavorare al meglio. Se non è possibile spostare i mobili in un garage fino alla fine dei lavori allora sara necessario raggrupparli tutti al centro della stanza e coprirli con un telo per proteggerli. Si copre anche il pavimento con vecchi giornali a con teli appositi che si comprano nei centri del fai da te.

Una volta che avete sistemato i mobili, l’imbianchino pensa al resto. Copre tutte le superfici per non sporcare. Copre finestre e porte cosi durante l’imbiancatura non si sporcano. Inizia a imbiancare la casa con i colori che avete scelto e decorare i muri con i vostri disegni e motivi preferiti.
Alla fine la casa sarà come ve lo avete immaginata e pulita.